IO ADERISCO

IO ADERISCO

A fianco del Cento Carnevale d’Europa: tre iniziative di Ascom Confcommercio

Carnevale in Cucina
Maschera la tua Vetrina
Sconto di Carnevale

“Dopo due anni di attesa finalmente torniamo a fare Carnevale, un grazie dunque ad Ivano e Riccardo della Manservisi Eventi, ai Carristi delle cinque società carnevalesche ed ovviamente al Comune di Cento.
Un ritorno con soddisfazione – spiega Marco Amelio, presidente della delegazione Ascom Confcommercio di Cento – e ci permette di rinnovare il nostro storico legame a questa kermesse che possiede una sua valenza culturale, sociale, di ripresa della vita di relazione ed aggiungo di significativo carattere economico: l’indotto diretto e indiretto che essa può generare sull’intera filiera della ristorazione, della ricettività e del turismo a tutto tondo sul territorio è stimata intorno ai 4 milioni di euro. Potete ben capire dunque cosa abbia significato per il comparto del Terziario e delle attività di vicinato l’assenza forzata del Carnevale che mancava all’appello dal febbraio del 2020. Una manifestazione che rappresenta un volano importante per dare davvero una spinta alla ripresa su un territorio che ha ha necessità di eventi importanti e di sicuro richiamo.
Tre le iniziative che Ascom ha deciso di promuovere sugli operatori del Commercio, Turismo e Servizi: “Carnevale in cucina” ossia invitiamo i nostri ristoranti, i nostri pub, i bar a realizzare menù ed aperitivi che abbiano a tema il Carnevale e le sua fantasia di profumi e sapori, tra innovazione e tradizione.
La seconda iniziativa prende il nome “Maschera la tua vetrina” e riguarda la realizzazione vetrine a tema carnevalesco utilizzando tutta la fantasia e la creatività possibili e che sono gli “ingredienti” più autentici del Carnevale.
Infine la terza proposta è “Sconto di Carnevale”: in pratica chi verrà a Cento e viaggia per turismo con il suo camper dietro presentazione della tessera dell’associazione “Camperisti Italiani” potrà usufruire di uno sconto dedicato su un acquisto che abbia un importo di almeno 50 euro. Tale ribasso – nei negozi che aderiranno al progetto e che saranno evidenziati da una specifica locandina – sarà utilizzabile nel corso di quattro sabati di shopping: il 14, 21 e 28 maggio ed il 4 giugno.